Alla scoperta di Barletta!

005 La città di Barletta, che nel 2005 la Regione Puglia ha riconosciuto come città d'arte per il suo patrimonio architettonico, è tutta da scoprire. Città costiera che si affaccia sul mare Adriatico, ubicata in pianura e di antiche origini, con un’economia basata su attività agricole, industriali e terziarie, ha circa 95mila abitanti.

Caratteristico è il suo centro storico, ricco di chiese e palazzi di notevole importanza storico-culturale. Tra i monumenti principali c’è sicuramente l'imponente Castello realizzato a partire dal 1532, con i suoi splendidi giardini e la vicina Cattedrale di Santa Maria Maggiore (XII - XIV sec.), principale fulcro della vita religiosa barlettana.
Da non perdere assolutamente anche la Basilica del Santo Sepolcro (XII sec.) davanti alla quale sorge il colosso Eraclio, una statua bronzea alta più di 5 metri, proprio su corso Vittorio Emanuele, la via più centrale della città alla fine della quale si trova lo splendido teatro Curci.
Altro punto d’interesse artistico è il Palazzo della Marra uno dei più prestigiosi esempi di architettura rinascimentale in tutta la Puglia. Allo stato attuale è sede al secondo piano, in maniera permanente, della Pinacoteca De Nittis mentre, al primo piano, di mostre temporanee.

Barletta è famosissima tra le altre cose per la “Disfida”, un duello tenutosi il 13 febbraio del 1503 fra tredici cavalieri italiani (sotto l'egida spagnola) e altrettanti cavalieri francesi, il confronto finì con la vittoria degli italiani e a ricordarlo vi è un epitaffio. Per celebrare questa ricorrenza ogni anno si celebrano rievocazioni storiche molto significative.

Da visitare anche il sito archeologico di Canne della Battaglia, che nel 216 a.C. fu luogo di una sanguinosa battaglia fra romani e cartaginesi nella quale morirono circa 80.000 soldati quasi tutti romani.

Promozioni e News

Pacchetto Disfida di Barletta 2015

"Due notti di-sfida con antichi sapori "
- 2 notti in camera matrimoniale con prima colazione;
- 1 cena per due persone (presso i ristoranti aderenti).
Offerta valida per due persone al costo di € 150,00.
 
N.B Al momento della prenotazione informare la struttura, di volere usufruire del pacchetto Disfida. 



Dream Theater Concerto Fossato Castello

Concerto nel Fossato del Castello a Barletta.

Chi acquista il biglietto per il Concerto a Barletta, nel Fossato del Castello dei Dream theater, avrà diritto ad uno sconto sul pernottamento, presso il nostro B&B Charming House.

Affrettatevi..ultimi posti disponibili!!!




Estate a Barletta 2015


Concerti nel parco
a cura della Coop. Soundiff_Diffrazioni Sonore
Villa Bonelli
22 agosto
"Digressione Barocca" – Musiche di A.Corelli, A Vivaldi, F.Haendel - con l'Ensemble Soundiff
23 agosto
"Momenti sonori "– Musiche di L.Piovani, E.Morricone, H.L.Webber - con l'Emsemble Soundiff

Apulia Danza Festival
A cura dell'Associazione "Arte&Balletto"
Palazzo Della Marra /Sagrato del S.Sepolcro /Villa Bonelli
13/19 e 20/25 luglio
"Italian Summer Workshop"
*Il presente cartellone potrà subire variazioni e/o modifiche

GRANDI EVENTI_FOSSATO DEL CASTELLO*
"Dream Theater"
29 giugno, ore 21:00
"Made in sud"
1 agosto, ore 21:00
"Fiorella Mannoia"
2 agosto, ore 21:00
"Teresa Mannino"
3 agosto, ore 21:00
"Negrita"
12 agosto, ore 21:00
"Enrico Brignano"
22 agosto, ore 21:00
"Francesco Renga"
23 agosto, ore 21:00
"The Kolors" (band vincitrice del talent show "Amici")
30 agosto ore 21:00
"Suoni al Castello" - Festival Internazionale
5 settembre*
Il presente cartellone potrà subire variazioni e/o modifiche

L'ESTATE DEI PIU' PICCOLI*
Coordinamento a cura della Biblioteca Comunale "Sabino Loffredo"
La biblioteca fuori di sé
in collaborazione con Coop. Lilith Med 2000
Giardini del Castello
5-19-26 luglio e 2 agosto - dalle ore 20:00 alle ore 23:00
Le mille e una storia - XIX^ edizione
a cura dell'Associazione Mirabilia
Villa Bonelli e altri parchi e giardini
Dal 20 luglio al 20 agosto
"La biblioteca al Parco" - Spazio lettura per bambini da 4 a 11 anni; "Lo scambialibro" ; "La little free library" ;"A che gioco
giochiamo"; "La bottega del baratto" - Laboratori; "Impaginiamo la fantasia" ; "L'acqua è il cielo dei pesci" ; "Il circo delle
nuvole" ;"Voglio la luna" ; L'invenzione dell'ornitoringo" ; "Rompete le scatole" ; "I quattro elementi" ; "Storie per tutti i gusti" ;
"Mangiare con gli occhi" ;"Fiaba-bla" ; "Kamishibai" - Il teatro delle immagini giapponese; "Vestiario o bestiario" ; "il libro dei
libri: costruiamo un libro" ; "Pasticci e colori" – "Piccoli passi"
Laboratori e animazione
a cura del Punto Einaudi di Barletta
Corso Garibaldi
da fine luglio al 15 settembre
"Laboratorio di illustrazioni librarie" a cura di Michele Piccolo
"Animazione: Viaggio al centro della terra con Vito De Girolamo" – Teatro dei Cipis
"Il pesce arcobaleno con Giulia Petruzzella" – Mandala sul mare e mondo sottomarino, a cura di Giorgia Allegretta
"Progetto laboratoriale Bolidi cromati", a cura di Luca Mele e Giorgia Allegretta
Gioco Festival delle Emozioni - Baby dance, bolle di sapone, cabaret, mimo e mangiafuoco
a cura dell'Associazione Teatro Nuovo
con la partecipazione degli allievi del laboratorio teatrale per attori diversamente abili
Anfiteatro dei Giardini del Castello
9 agosto
Favole vive
a cura di Tommy Dibari
Sotterranei del Castello (o San Domenico)
Dal 28 agosto al 25 settembre ogni venerdì dalle ore 16:30 alle ore 20:30
"Corso-percorso di cineforum"; "Tecnica cinematografica e scrittura creativa. La penna come strumento di lavoro"
Work-shop a numero limitato (su prenotazione).
Teatro dei Burattini: In Viale Giannone e in Piazza Roma, durante l'estate, sono installati due teatrini con spettacoli serali.

ALTRE MANIFESTAZIONI (MUSICA_ARTE_ CULTURA_SPORT_ANIMAZIONE_PROMOZIONE TURISTICA) *

"Federico II di Jazz, soul, blues" (1° ed.)
a cura di Friedrich II
Piazza Pescheria
Giugno/25 settembre ore 20:00-24:00

Giornata della Musica
a cura dell'Amministrazione Comunale in collaborazione con Mibac
(luogo da definire)
21 giugno

Inaugurazione Sezione Pinacoteca "De Nittis e l'EXPO"
"Mannaggia! – Omaggio a Peppino De Nittis, pittore" - Spettacolo teatrale per attore e fisarmonica
a cura dell'Associazione "Insieme si può"
Palazzo Della Marra
11 luglio

Presentazione libro "La scimmia di Degas" di e con Anna D'Elia
Palazzo Della Marra
15 luglio

Barletta Summer Play 2015
a cura di Mediad s.r.l. Unipersonale
Giardini del Castello
24-25-26 luglio
Esposizioni, degustazioni, attività sportive, attività a scopo benefico, promozione turistica, intrattenimenti musicali-teatraliculturali.

Festivalmar - La Notte Bianca dei Lidi
a cura di Cool Tour
Litoranea Pietro Mennea
25 luglio

Giardini in festa
a cura di Pippoparty
Giardini Roberto Powell (nei pressi di Via E.Fermi)
28 giugno
Anfiteatro del Castello
19 luglio
Villa Bonelli
8 agosto

2231° Anniversario della Battaglia di Canne
a cura dell'Amministrazione Comunale
Parco Archeologico di Canne della Battaglia
2 agosto

Yoga Fest
a cura dell'Associazione "L'onda del respiro"
Castello e Palazzo San Domenico
fine agosto

Hobbit Village
a cura dell'Associazione Tolkeniani
Castello
4-6 settembre

Giornate Europee del Patrimonio
a cura dell'Amministrazione Comunale e MIBACT
19-20 settembre

Puglia Open Days
a cura dell'Amministrazione Comunale e Puglia Promozione-Regione Puglia
Apertura straordinaria e visite gratuite nei sabati estivi nei luoghi della cultura (4, 11, 18, 25 luglio; 1, 8, 15, 22, 29 agosto; 5, 12, 19, 26 settembre 2015), dalle ore 20.00 alle ore 23.00

 

<span rgb(51,="" 51,="" 51);="" font-family:="" tahoma,="" geneva,="" sans-serif;="" font-size:="" 13px;="" line-height:="" 20px;="" text-align:="" justify;\\"="">




Pacchetto: Castelli e Cattedrali

Il B&B "Charming House", membro della Associazione Barlettaricettiva, in collaborazione con Guide Turistiche Conf Bat e Agenzia Viaggi Pinguino presenta “Castelli e Cattedrali”

“Castelli e cattedrali” vuol riscoprire due degli elementi più caratteristici e suggestivi di Puglia: I CASTELLI: imponenti fortezze dalla pietra chiara e luminosa, tipica della nostra terra, che raccontano storie di cavalieri e grandi imperatori che hanno fatto di questa terra un punto strategico di difesa, ma anche di partenza per il dominio di grandi imperi e terre di conquista. LE CATTEDRALI: maestosi edifici religiosi che raccontano di un passato glorioso, di una Puglia di vescovi, memorabili santi, pellegrini e cavalieri, in una terra di transito per le crociate e la Terra Santa. un legame con l’oriente e con Nazareth che solo in Puglia possiamo ritrovare così ben radicato, a cominciare proprio dalla storica e consolidata Arcidiocesi di Trani- Barletta- Bisceglie. 

Per info 347 080 9125

http://www.sivieneesiva.it/punto-e-a-tavola/

 

 




Pacchetto: Punto e a Tavola.

Il B&B "Charming House", membro della Associazione Barlettaricettiva, in collaborazione con Guide Turistiche Conf Bat e Agenzia Viaggi Pinguino presenta “Punto e a Tavola”

PUNTO E A TAVOLA nasce dalla volontà di porre al centro di un percorso enogastronomico-culturale       I PRODOTTI TIPICI della nostra terra: OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA, ALTA CONFETTERIA, LATTICINI FIORDILATTE E BURRATA ANDRIESE, PASTA FRESCA, ORECCHIETTE E STRASCINATI FATTI A MANO,    FUNGO CARDONCELLO, CARCIOFO DI SAN FERDINANDO, TARTUFO DELLA MURGIA, VINO AUTOCTONO PUGLIESE, PESCE FRESCO E CRUDO DI MARE.  Attorno ai nostri straordinari sapori ruotano i magnifici  siti storico- artistici, che permeano il nostro territorio di un fascino indelebile e senza tempo.

Per info 347 080 9125

http://www.sivieneesiva.it/punto-e-a-tavola/

 

 




CARPE DIEM FINO AL 14/03/2015

Sconto del 20%

 




Weekend tra Amiche




STAGIONE TEATRALE 2014/2015 TEATRO CURCI a 40 m dal B&B CHARMING HOUSE

Giovedì 23 ottobre 2014 – “Il Teatro ci rende liberi”. Questo il titolo della stagione teatrale, musicale, teatro per ragazzi e danza al Teatro Curci di Barletta con il sostegno organizzativo del Teatro Pubblico Pugliese. Il cartellone teatrale, presentato questa mattina, è coordinato da Manrico Gammarota e partirà martedì 28 novembre offrendo un ampio ventaglio di proposte e nuove formule di abbonamento. Oltre alla ormai tradizionale rassegna di “prosa”, della “domenica delle famiglie”, della rassegna “danza” e del teatro “ragazzi”, si è aggiunta una nuova rassegna denominata “Nuovi sguardi” che intende coinvolgere un pubblico più giovane stimolando l’interesse per il teatro. Tra le novità, dopo anni di assenza, verrà riproposta un’opera lirica in collaborazione con il Teatro Traetta di Bitonto.
“Quella che presentiamo oggi è una stagione teatrale di grande spessore – ha affermato il sindaco - stiamo portando avanti un impegno con la città di Barletta: continuare a costruire un cartellone di qualità che comprenda tutte le espressioni della creatività artistica, dalla prosa, alla lirica, dalla poesia, alla danza e alla musica. Il programma è frutto della collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese con fine di riportare la cultura del teatro al centro della migliore tradizione culturale della città”. 
Sarà Pino Micol – oggi presente in conferenza stampa - in esclusiva per la Puglia al Curci, ad aprire la stagione teatrale con una cantata e un percorso d’amore sulla Divina Commedia. Tra gli altri nomi celebri, Neri Marcorè con la Banda Osiris in uno spettacolo sulla leggendaria band dei Beatles, Luca De Filippo nel “Sogno di una mezza sbornia” di Eduardo e il ritorno di Pamela Villoresi con “Il mondo non mi deve nulla”. Michele Placido interpreterà il “Re Lear” per tre date, insieme a proposte di grande impatto popolare come Giuseppe Fiorello che si cimenterà con le opere e la vita di Domenico Modugno in un parallelo di vita, ricordi e passioni musicali. E ancora Antonio Albanese in “Personaggi” e Filippo Timi, il “candidato Zucca” fresco di debutto a settembre scorso in Ballarò e tra i titoli più attesi al Roma Fiction Fest diretto da Carlo Freccero.
“Abbiamo voluto dare voce soprattutto al territorio, ai suoi artisti, alle sue tante espressioni culturali – ha rilevato l’assessore Caroppo – il risultato è una stagione plurale, variegata, ricca e che vuole ampliare l’offerta culturale per la città di Barletta. Ci auguriamo che il pubblico risponda numeroso”.
Il presidente Carmelo Grassi ha poi sottolineato l’importanza della sinergia con l’Amministrazione comunale “lungimirante nel concepire una stagione così multiforme e attenta anche al teatro contemporaneo, prodotto e rivolto da e per i più giovani”. “L’obiettivo che ci siamo posti – ha detto il coordinatore del progetto artistico per il Teatro Pubblico Pugliese Manrico Gammarota – è lavorare per un teatro che aspiri a diventare un centro culturale, il cuore pulsante della nostra città, in cui i cittadini e soprattutto i giovani si sentano in uno spazio proprio”. Non mancheranno gli appuntamenti con la danza con il maestro belga Jan Fabre, il “Galà internazionale di danza” e i laboratori e corsi di formazione con le associazioni Arte&Balletto e Teatro Nuovo. Particolare attenzione è stata prestata alla musica con le rassegne “Musica” e “Concertistica” a cura dell’Associazione Cultura e Musica G. Curci, durante le quali si esibiranno sul palco del Curci artisti del calibro di Christian De Sica, Massimo Lopez e Beppe Servillo, oltre al tradizionale concerto di Capodanno. A novembre e dicembre le “Azioni di Sistema delle Residenze - Teatri Abitati” realizzeranno un progetto in rete, un “Festival d'Autunno” espressione delle realtà teatrali del territorio. Il progetto, rivolto a docenti e studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado di Barletta, prevede che ciascun partecipante racconti la sua esperienza tramite brevi filmati realizzati con smartphone, foto e post per i social network che saranno raccolti in un unico blog che diventerà il contenitore narrativo dell’esperienza.